Home Page
 
TURBO FILM
SPAZIO OBERDAN - MILANO

ALTERAZIONI VIDEO
18 FEBBRAIO - 4 MARZO 2016

DOWNLOAD
- ENGLISH PRESS RELASE
- RADIO PROMOTION MP3
- HANDWHEEL
 
Alterazioni Video - Turbo film
'Turbo Film' - Locandina Mostra Spazio Oberdan - Alterazioni Video 2016



COMUNICATO STAMPA:
dispari&dispari project presenta 'TURBO FILM', la prima retrospettiva italiana sui film di Alterazioni Video organizzata dalla Fondazione Cineteca Italiana in collaborazione con dispari&dispari project il 18 febbraio 2016 presso lo Spazio Oberdan a Milano.


Una proposta davvero particolare per far conoscere il lavoro di “Alterazioni Video”, collettivo di 5 artisti (Paololuca Barbieri Marchi, Alberto Caffarelli, Andrea Masu, Giacomo Porfiri, Matteo Erenbourg) fondato a Milano nel 2004 con base a New York e Berlino. Le loro opere sono state ospitate in prestigiosi musei, gallerie e manifestazioni internazionali quali, fra le altre: la Biennale di Venezia, “Manifesta” (Trento), Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (Torino), Museo Maxxi (Roma), Pac (Milano), Greene Naftali Gallery (New York), Ramiken Crucible Gallery (New York), Museo Hamburger Bahnhof (Berlino). Negli ultimi 5 anni il collettivo ha realizzato 10 film, denominati Turbo Film, presentati in prestigiosi Festival del Cinema e spazi d’arte, caratterizzati da uno stile originalissimo e all’insegna della contaminazione dei linguaggi, e pensati per essere fruiti su piattaforme diverse. Secondo Alterazioni Video «Il Turbo Film è un genere cinematografico che si pone tra gli spaghetti western e il neorealismo di YouTube. Spesso improvvisato e partecipato si richiama agli albori del cinema mantenendo le sue radici nell’arte contemporanea. Il Turbo Film è l’equivalente di una pallonata o di una banca che brucia o di un bacio inaspettato, magari di un tipo sudato e con la barba. Parafrasando il grande Chinaski, il Turbo Film è vero come le sue mani sulle mie palle.» Oltre alle proiezioni di tutti i Turbo Film, l’iniziativa dedicata ad Alterazioni Video sarà inaugurata (giovedì 18 febbraio, h 21) da una performance live e inedita del collettivo in cui gli artisti proporranno una loro ironica e irrispettosa rivisitazione di un classico format cinematografico come “l’incontro con il regista”. Seguiranno film remixati al momento, con accompagnamento musicale live, nell’ostinato tentativo di entrare nel guinness dei primati! Ancora, fino al 13 marzo, il foyer di Spazio Oberdan ospiterà un’installazione creata da Alterazioni Video vistabile gratuitamente.


Infine, l’ultima parte del progetto: la pubblicazione da parte di Fondazione Cineteca Italiana / dispari&dispari project di 'TURBO FILM' un volume monografico a colori dedicato alle opere di Alterazioni Video.



Guarda la sigla della rassegna >>>

Filippo Lorenzin intervista Alterazioni Video per Digicult (Ita) >>>



......



PRESS RELEASE: dispari&dispari project presents on 18 February 2016 'TURBO FILM', the first italian retrospective on the films by Alterazioni Video organized by the Italian Film Library Foundation in collaboration with dispari&dispari project at the Spazio Oberdan in Milan.


A very special proposal to make known the work of "Alterations Video", a collective of five artists (Paololuca Barbieri Marchi, Alberto Caffarelli, Andrea Masu, Giacomo Porfiri, Matteo Erenbourg) founded in Milan in 2004 based in New York and Berlin. Their works have been held in prestigious museums, galleries and international events such as, among others: the Venice Biennale, "Manifest" (Trento), Sandretto Re Rebaudengo (Turin), Maxxi Museum (Rome), Pac (Milan) , Greene Naftali Gallery (New York), Ramiken Crucible Gallery (New York), Museum Hamburger Bahnhof (Berlin). In the last five years the collective has made 10 films, called Turbo Film, presented in prestigious film festival and art spaces, characterized by an original style and characterized by contamination of languages, and designed to be enjoyed on various platforms. According Video Alterations "The Turbo Film is a film genre that arises between the spaghetti westerns and the YouTube neorealism. Often improvised and participated recalls the early days of cinema keeping its roots in contemporary art. The Turbo Film is the equivalent of a ball or a bank burns or an unexpected kiss, maybe a sweaty guy with a beard. To paraphrase the great Chinaski, the Turbo Film is true as his hands on my balls. "In addition to the projections of all the Turbo Film, the initiative dedicated to Alterazioni Video will open (Thursday, February 18, 21 h) from a live performance where artists will offer their disrespectful and ironic retelling of a classic film format as "the meeting with the director." Follow films remixed at the time, with live musical accompaniment, in the obstinate attempt to enter the Guinness Book of Records! Until March 13, the Oberdan foyer will host an installation created by Alterazioni Video visitable for free.


Finally, the last part of the project: the publication by the Italian Film Library Foundation / dispari&dispari project of 'TURBO FILM' a color monograph dedicated to the film works of ALterazioni Video.


Look at the slogan of the event >>>

Filippo Lorenzin interview Alterations Video for Digicult (Eng) >>>







 


Artista:
Sede:
Periodo:
Tel:
Fax:
Info:
Web:

TURBO FILM
Alterazioni Video
Spazio Oberdan - Milano
18 Febbraio - 4 Marzo 2016
+39.335.6097304
+39.0522.557344
info@dispariedispari.org
www.dispariedispari.org
www.alterazionivideo.com

  Cineteca Milano