“SLOW LIGHT CINEMA"

Dionis Escorsa - Slow Light Cinema

21 Marzo 2009 . Reggio Emilia . Italia
ARTISTA: DIONIS ESCORSA

COMUNICATO STAMPA: A due anni dal rapimento del gallerista, l’artista Spagnolo Dionis Escorsa ritorna a Reggio Emilia per chiudere nuovamente lo spazio espositivo di dispari&dispari project e riconvertirlo in uno studio cinematografico. In questo luogo dal 3 al 18 marzo l’artista dirigerà un workshop di sperimentazioni cinematografiche al quale gli interessati possono liberamente partecipare. Lo scopo del workshop è quello di sviluppare una poetica slegata dai canonici Sabato 21 marzo in occasione della inaugurazione della mostra "Slow Light Cinema" sarà presentato in anteprima internazionale il primo lungometraggio di Escorsa, intitolato 48 (il morto che parla). Si tratta di una raccolta di opere video, animazioni e finzioni realizzate dal 2002 ad oggi ed unite con un senso . Dal 21 al 24 marzo ogni sera alle ore 21.30 sarànno presentati alcuni video, ricerche e progetti che testimoniano gli ambiti di ricerca prediletti dall'artista. Maggiori informazioni sul programma su www.dispariedispari.org

Visita la Mostra / Visit the Exhibition